Articoli
Prima casa, 5400 cittadini a bocca asciutta!

Con l’assestamento di bilancio Tondo delude chi aveva creduto al suo impegno di garantire i finanziamenti per la prima casa anche per il 2011, disattendendo così anche la promessa fatta al gruppo PD in Consiglio regionale.

Scoperta amara che lascia a bocca asciutta chi aveva fortemente sperato e attivato di conseguenza tutte le pratiche necessarie!

Una simile determinazione andrà  a colpire le famiglie della nostra regione nel loro momento di maggior bisogno creando grossi problemi soprattutto alle giovani coppie.

Il PD non può che stigmatizzare una simile e ingiustificabile azione che, oltre a deludere una larga fetta di popolazione, toglie quel poco di credibilità rimasta a Tondo, a tutta la sua giunta e alla maggioranza di centrodestra.

Tutto ciò non è accettabile quindi non verrà certamente a mancare il nostro impegno in Consiglio regionale per tutelare quei cittadini che già si sono esposti per l’acquisto o la costruzione della prima casa contando soprattutto sull’aiuto della Regione.

La Regione non può permettersi di mancare al proprio impegno, sono cinquemila e quattrocento gli aventi diritto ad accedere al contributo che questa giunta, con poca sensibilità, avrebbe estromesso dagli aiuti concordati.

Un numero che la dice lunga sulla necessità e obbligatorietà di far tornare la Regione sui suoi passi garantendo gli impegni promessi.

 

 

Trieste, 08 luglio 2011

Archivio articoli

2011

ottobre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale