News
TANTO CHIASSO PER NULLA

Sanità

Le fandonie di Serracchiani non reggono di fronte alla realtà attuale dei fatti. Il csc (centro servizi condivisi) comincio a operare nel 2005 (giunta Illy), prima esperienza regionale in Italia, ottenendo risparmi notevolissimi. Quindi perché oggi Serracchiani partendo proprio da quelle siringhe addita essere la novità del 2016? 

Sulla sanità in generale l'altra sua bugia è che se qualcuno avesse voglia e tempo di leggere i costi si accorgerebbe che proprio nel periodo di Serracchiani le risorse si sono spostate dal territorio all'ospedale. Quindi, nella realtà dei fatti Serracchiani ha fatto esattamente il contrario di ciò che afferma. 

Sul 118 bene fa lo Stato a evitare fughe in avanti improvvisate delle diverse Regioni essendo un servizio che deve avere una uniformità nazionale perché l'emergenza è necessaria per la tutela della vita delle persone. Perciò la Presidente sappia che la questione delle emergenze non ha niente a che fare con l'autonomia regionale!

Come sempre Serracchiani evidenzia quel che ha da esser fatto ma dimentica che la riforma ha già ben due anni di vita e i risultati non sono solo mediocri ma, a dati di fatto, preoccupano prima di tutto i cittadini del fvg senza contare le notevoli proteste manifestate dagli operatori sanitari.

Terza corsia

Dopo tre anni abbondanti di Governo regionale, Serracchiani, Commissaria straordinaria, a parte i soldi (160 milioni) avuti dallo Stato e ciò va senz'altro a suo merito, non ha realizzato neanche un km di asfalto. Ma ciò che è grave è che presto scadrà la concessione (marzo 2017) e la procedura di trasformazione in house di Autovie Venete per mantenerne la gestione, è ferma al palo, con il Consiglio regionale che non è neanche stato coinvolto. 

Banda larga

Iniziativa progettuale ideata, realizzata e finanziata ancora dal Governo Illy, rallentato dal Governo Tondo per scelte politiche non adeguate. Solo ora si porterà a completamento ciò che abbiamo fatto noi. Quindi Serracchiani ha ben poco di cui auto compiacersi.

Italicum

Affermare che è una buona legge è grottesco! Se per Serracchiani dare il 55% del Parlamento al Partito che consegue anche solo il 25/30% dei consensi è positivo, vuol dire che storpia gravemente il concetto di democrazia preferendolo a un subdolo autoritarismo!

Referendum Costituzionale

In questa materia, Serracchiani, dimostra di non avere a cuore la sorte della nostra Regione. Affermare che l'autonomia regionale è salva è una gran falsità. Forse non si è consultata con il Presidente del Consiglio Renzi il quale ritiene che la riforma fa chiarezza perché riaccentra allo Stato poteri e competenze che prima erano delle Regioni.  

Altra disattenzione di Serracchiani: anche oggi con la Costituzione e lo Statuto attuali, le riforme dello Statuto devono avvenire previa consultazione della regione ai fini della intesa. Quindi la riforma non ha inventato nulla di nuovo. 

Già la legge costituzionale del 2001 sanciva che alle regioni a statuto speciale si sarebbero applicate SOLO le norme più favorevoli. Invece ora stabilisce che le nuove norme non si applicano però sino all'adeguamento degli statuti speciali bontà loro, d'intesa con le regioni. È una norma ambigua che non lascia margini alla difesa delle autonomie speciali. Infatti é risaputo che  non godono nella mente del premier Renzi di molta considerazione. 

 

Risposta all'intervista di Serracchiani al Messaggero Veneto.

 

 

Addì, 15 agosto 2016

Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale