News
AUTODISTRUZIONE
Anche nel Pd regionale sono incominciate le grandi manovre. Qualche sera fa si è svolto in gran segreto, un incontro di vertice alla presenza dei loro massimi rappresentanti. I capi che si riuniscono attorno al “caminetto” proprio come ai tempi della prima repubblica, quei tempi tanto contestati, detestati e denunciati dallo stesso Pd come subdole manovre di potere!
Evidentemente anche nel Pd le cose sono cambiate e i loro capi amano maneggiare il potere esattamente nella stessa maniera di quelli che loro dicono essere  i “trafficoni della politica”. Fatto sta che quella sera con la presenta della Presidente Serracchiani gli animi erano particolarmente tesi e il clima più che mai surriscaldato. Il perché di questa situazione è presto detto: i convenuti, considerato il rapido avvicinamento alle elezioni regionali, hanno preteso di sapere da Serracchiani quali siano le sue reali volontà circa il suo futuro politico. Oltretutto il tempo di qualche settimana come più volte annunciato alla stampa dalla stessa Presidente è scaduto, e quindi deve pronunciarsi hanno detto i presenti, confidando in una sua risposta chiara ed esaustiva. Ma invece, sbalordendo i presenti, lei non si pronuncia, non scioglie le riserve, cerca ancora tempo. Di fronte a ciò, apriti cielo, i convenuti esprimono il loro massimo disappunto accusandola di non avere a cuore le sorti della regione e del Pd. Lasciare ancora in sospeso la decisione sul da farsi non fa altro che acuire le tensioni già abbondantemente presenti nel partito. Mentre lei, la Presidente, fredda e cinica non si decide a parlare accusando i suoi compagni di partito di volerla mettere nella condizioni di essere delegittimata, una presidente dimezzata se dicesse che intende andarsene a Roma. 
Ecco, questo è il risultato, facilmente intuibile. Un Pd in affanno, costretto a imboccare la strada dell’incertezza perché Serracchiani non ha deciso che cosa fare politicamente, oppure è incapace di decidere perché a Roma i massimi esponenti del Pd nazionale non hanno ancora le idee chiare se consentirle di andarsene da Trieste o ricandidarla alla Presidenza del Fvg per tentare l’avventura delle elezioni, in un tempo assai difficile per il Pd e per la stessa Serracchiani non proprio più quel fulgido esempio di rinnovamento di cinque anni fa. E, tutti i presenti, costretti a svolgere la funzione di scendiletto, se ne sono andati via con le pive nel sacco!
Quindi, sembra proprio che si profilino tempi bui per il Pd regionale.
Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale