News
RENZI NON È PIÙ CREDIBILE

E il Pd non sa voltare pagina! Renzi continua a voler primeggiare, resistere e perseverare in un percorso insidioso e destinato a frastagliare sempre più la sinistra.

Non ha l'umiltà di fare un passo indietro, non ha la capacità di fare autocritica e di scegliere e privilegiare ciò che ancora potrebbe essere un punto d'incontro per la sinistra.

Non si è reso conto e non si rende conto che il non aver mai mantenuto fede alle promesse e aver presieduto il partito e tutta la sua direzione in maniera singola e dittatoriale, ha portato alla sofferta realtà che la sinistra sta vivendo oggi.

E qui torna sempre in capo e valida la cultura politica che non è fatta solo di potere e di pensiero del singolo ma è e deve essere, sempre, il risultato di esperienze, di cultura evolutiva e rappresentanza sociale nel pensiero e nelle direttive che accomunano nei principi e nei valori storici di un partito che ha costruito la sinistra del popolo.

Il rottamatore che ha rottamato tutto, non sa rottamare se stesso e non sa vedere e capire che il suo momento è passato! Ciò a significare che la buona politica non è buona perché e giovane e rottamatrice, ma è buona quando sa cogliere la ricchezza del passato per costruire il futuro nelle esigenze che il momento storico richiede.

Inutile ricordare a Renzi che, verosimilmente, in una realtà politica così come egli stesso ha prodotto l'azione responsabile che ne consegue è sempre stata, è e dovrebbe essere: dimissioni!

Renzi, dovrebbe essere consapevole che se ha potuto andare al Governo, senza essere eletto dal popolo, ciò è stato possibile perché Bersani, già Segretario del Pd, si è dimesso non essendo riuscito a costruire il Governo.

Bersani, che arriva da una cultura politica di lungo corso, dove il potere non ha una valenza personale ma è la rappresentanza di una forza politica che rappresenta il volere del popolo e, come tale, va rispettata. Ciò a significare che tutti coloro che ne fanno parte, possono riconoscersi e sentirsi rappresentati.

Tutto questo Renzi non lo ha fatto e il risultato attuale del Pd è la conseguenza logica ed inevitabile. A questo punto dovrebbe chiedersi perché ha perso credibilità e perché è venuta meno la fiducia dei suoi elettori; ma ancora di più dovrebbe chiedersi perché parte del suo Governo ha voluto dissociarsi, non riconoscendosi nella politica perseguita da Renzi e dai suoi Ministri poi.

Non è più credibile e non può più promettere perché nessuno ci crede più. È venuta meno per lui la fiducia dei suoi elettori e di chi insieme a lui ha governato.

 

 

Lì, 10 dicembre 2017

Archivio News

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale