News
SERRACCHIANI SEGRETARIO NAZIONALE PD

Dopo la marcia trionfale arriva il tempo della marcia funebre. È quella che sta per suonare a casa del PD, a Roma si intende, perché in regione Fvg suona da un pezzo e risuonerà il 29 aprile.

L’ultimo gossip riguarderebbe, voce dell’autorevole Corriere della Sera, la possibile ascesa (aspirazione?) di Debora Serracchiani al soglio della segreteria nazionale del defungendo partito. Appena la notizia è rimbalzata, ieri, sulla anteprima del Messaggero Veneto, si è alzato un coro: no, no non di lodi e neppure del suo contrario, cioè di disperazione. Niente di tutto ciò: invece i commenti erano di scherno, cioè rivolti a celebrare, con la Serracchiani al vertice, la definitiva dipartita di quel che resta del PD nazionale. Perché quello in regione Fvg è già arrivato al capolinea.

Interesserebbe però sapere a chi sia venuta questa brillante idea a Roma, se a Matteo Renzi o ad altri dato che la ex Presidente dopo il disastro alle politiche, non ha mancato di rilevare gli errori del deponendo segretario nazionale. Comunque sarebbe interessante capire che ha tirato fuori il suo nome. Ci voleva del bel coraggio, oltre che acume politico, a fare il nome per la segreteria nazionale di una militante che insieme all’altro genio del PD locale, Antonella Grim, è stata così abile, anticipando addirittura il trend nazionale, da perdere in Regione tutte, diconsi tutte, le elezioni amministrative che per converso e probabilmente grazie alla loro insipienza, oltre o forse più che alla capacità dei competitors, hanno visto trionfare il centro destra in comuni grandi e piccoli, in capoluoghi e paeselli .

Come se ciò non bastasse, l’indicazione è caduta sulla onorevole che nelle elezioni politiche è stata stracciata dal concorrente Renzo Tondo ed è poi stata miserevolmente recuperata con un posticino di risulta nel listino dei privilegiati insieme al suo “compagno” Ettore Rosato, quello per intenderci che da capogruppo alla Camera ha visto l’abbandono del suo gruppo da parte dei pezzi da novanta a cominciare da Pierluigi Bersani, innescando una diaspora ed un biblico esodo, che ha dissanguato il suo partito: altro esempio rinomato di capacità politica e di mediazione premiata ora con la elezione a vicepresidente della Camera (sic)!

Vox populi… : i commenti alla notizia messi in fila dal quotidiano friulano erano tutti a sottolineare come la possibile candidatura di Serracchiani alla segreteria rappresentasse appunto il suggello al definitivo suicidio del PD con conseguente scomparsa dalla scena politica nazionale oltre che regionale.

Tanto per completare il quadro, la ex Presidente, sembra avere replicato a tali voci, che questo non è il tempo di pensarvi bensì di scendere tra la gente, per ascoltarla, sentirne i bisogni e le speranze. Benissimo, brava, bene: è proprio il metodo di ascolto che ha usato per imporre la riforma sanitaria e delle UTI.

Ad maiora!


Lì, 03 aprile 2018

Archivio News

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale