News
L'ALTRA FACCIA DELLA MEDAGLIA

Il capolavoro si è ripresentato nel 2019. Pensavamo a un quadro senza precedenti e, invece, l’anno successivo l’artista ci ha consegnato un’espressione ancora più sfavillante. 

 

All’inizio del giugno 2018 eravamo tutti scettici nei confronti di una lunga elaborazione con un prodotto del tutto fuori luogo, eppure l’opera ci era stata consegnata: governo tra 5Stelle e Lega. All’inizio del settembre di quest’anno, un’ulteriore prova di sublime maestria: l’artista è riuscito a sfornare una tela del tutto inconsueta.  Due espressioni, una di seguito all’altra che meritano davvero il plauso per l’industriosa e febbrile abilità immaginativa. 

 

Il secondo governo 5Stelle-Pd è sembrato un’altra opera divina. Una divinità burlona, ovviamente. Mettere assieme, saldare il dritto e il rovescio è indubbiamente un’arte non ascrivibile alla facoltà umana. Eppure, tutto questo è successo. Increduli, ma questa giravolta è capitata per ben due volte di seguito. 

 

Qual è la costante che ha permesso una giravolta di questo tipo? Si potrebbe dire che sia il movimento di Grillo: era nel primo come nel secondo esperimento. Ma non è poi così. I 5Stelle hanno modificato le loro rappresentanze e hanno subito sostanziali trasformazioni per passare da un esperimento all’altro. La vera costante, la figura che ha fato e fa da perno a tutto questo è il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

 

Ditemi voi, se nella nostra storia può essere riconosciuta una figura capace di simili miracoli. Né De Gasperi, né Fanfani, figuriamoci Berlinguer, nemmeno Moro e tolgo anche il funambolico Andreotti, infine escludo pure il fine De Mita e il rubicondo Craxi, nessuna di queste autorevoli figure è riuscita a fare quanto sta compiendo l’attuale Presidente del Consiglio dei Ministri.

 

Era mia intenzione illuminare anche questo tratto, che per lo più rimane sepolto nell’oscurità e nel totale disinteresse. Tutti volti, me compreso, a vedere cosa combinano i Ministri, oggi, come allora. È raro, pertanto, illustrare certe virtù che, a conti fatti restano ai margini. Ma io ho inteso, almeno oggi, non passarci sopra. 

 

Non so che cosa accadrà dopo il varo di questa finanziaria, intoppi, nodi, spine si troveranno lungo il cammino del governo giallo rosso.  Sapranno superarli? Difficile rispondere, posso solo affermare che avendo un cocchiere con simili attitudini, non posso escludere che sappiano pure attraversare l’inferno. 

 

Certo è che siamo ormai abituati a correre su un filo teso, sempre inclini alle incertezze e ad improvvisi brividi prodotti dal funambolismo in carica. 

 

Non va bene, così non va bene, lo spettacolo è meglio assisterlo al circo o tutt’al più al cinematografo. l’Italia avrebbe bisogno di uno standard più conforme alla tranquillità, non solo per dormire meglio, ma per svegliarci con quella saggia voglia di svolgere i propri compiti, avendo dalla propria qualche rassicurante certezza.

 

 

 

Dicembre, 06 2019

Archivio News

2020

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale