News
PER EVADERE

Tutti a chiedersi se finita questa cruda esperienza saremo come prima o se questo fenomeno cambierà i nostri stili. Fatto salvo che, come ho già espresso in una riflessione precedente, sono piuttosto convinto che verrà tutto archiviato sotto l’indomabile forza della tecnica che, con invincibile determinazione, continuerà la sua trionfale marcia.

 
Certo, si vivrà una fase altalenante, un rodaggio, saremmo costretti a riprendere slancio e rincorse, per acciuffare la linea di condotta dello sviluppo tecnico. Quindi un periodo sarà senz’altro determinato da pause, incertezze, riflessioni, ma poi tutto fa già capire che vi sarà un fresco abbrivio in grado di far scordare tutti i momenti precedenti.
 
È bene, pertanto, soffermarsi su quali saranno le caratteristiche del prossimo futuro. Seguendo la linea di alcuni economisti, ci si deve attendere trasformazioni radicali sia sul piano del lavoro, che del prodotto del lavoro stesso. Del primo bisogna avere molta fantasia e abilità per inventarne di nuovi - quello precedente ma già questo attuale, mostra i segni di una irreversibile decadenza -; del secondo, per quanto sembri strano, ma strano non è, via via che il tempo scorrerà, si noterà un abbassamento sempre più consistente del costo delle merci. Oggi, una attenta analisi, potrebbe rilevare questo andamento. Ma, fatto un salto storico di dieci, quindici, venti anni e la cosa apparirà in forma ancora più marcata.
 
Questo non significa che tale evoluzione comprenderà ogni sorta di prodotto. Ci sarà sempre, almeno seguendo gli autori a cui mi riferisco, una porzione, seppur limitata, di merci “raffinate”: a costo elevato. La Ferrari sarà sempre Ferrari, l’alta moda sarà sempre alta moda. Questo per dire che le merci manterranno ancora un netto confine tra le classi molto abbienti e un mare indistinto che rappresenta la restante parte.
 
Questi due perni faranno ruotare la prossima società in un altro modo. E questo non è parto di fantasia. Nemmeno dobbiamo immaginarcelo proiettato troppo in là. I giovani dell’attuale panorama immancabilmente lo attraverseranno. 
 
Spero solo di poter assistere al cambio di rotta. Anche se non sarà un fenomeno che si presenterà alla porta in un sol colpo, ma gradualmente, fino ad esserne un dominante essenziale della realtà. Più o meno, come il fordismo ha nettamente caratterizzato un secolo di storia.
 
Ho presentato questa divagazione, perché mi è parso indispensabile non  farsi imbavagliare anche la fantasia, da questo stramaledetto virus.
 
 
 
 
Aprile 19, 2020
Archivio News

2020

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale