News
UNA DIATRIBA SUL GOLFO DI TRIESTE

Come fosse un ping-pong, dall’uno all’altro, a rimpallarsi. A dir il vero, uno dei due se ne sta in silenzio. Ma proprio questo ci permette di riflettere e di prendere il posto che spetta a chi resta volutamente afono. Politica e tecnica. La politica decide; la tecnica chiarisce la meccanica dei fatti. 

 

Non solo a livello Nazionale, il passaggio tra le due sponde è stato piuttosto frequente in questo periodo, ma anche nel Friuli Venezia Giulia, proprio ieri, in sede di Consiglio regionale, si è manifestata un’esemplificazione piuttosto eloquente. 

 

Si è trattato del problema della nave/ospedale. Quella che dovrebbe attraccare al molo di Trieste. Mi ha sorpreso sentire che l’indicazione fornita per una simile soluzione è stata rinviata alla voce dei tecnici. Questo mi ha sorpreso. Capisco che i tecnici sappiano come fronteggiare l’epidemia. Sono straconvinto che competa loro definire i farmaci più adatti. Che è sul loro tavolo il problema relativo alla definizione di un vaccino in grado di poterci immunizzare. E via via, cose di questo tipo.

 

Sono rimasto sorpreso perché, sia una nave o degli alberghi, non hanno a che vedere con aspetti di carattere tecnico. Non è che sulla nave si fanno terapie diverse o trattamenti diversi, da come si farebbero in altre strutture cittadine, i luoghi non sono sicuramente aspetti attinenti ai protocolli medici. A mio modesto parere, scegliere l’uno o l’altro, compete solo ed esclusivamente alla volontà politica.

 

Ora, scaricare su chi non dirà mai nulla in proposito, non mi è apparsa un’azione particolarmente nobile. Ed è per questo che sono spinto a prendere la voce di chi, per correttezza istituzionale, non ribalterà quella tesi. Qualcuno lo deve pur fare. Spero che tanti lo facciano. Magari senza scriverlo, ma in cuor loro lo pensino. Io invece, mi sento nel dovere di esplicitarlo. 

 

Potrei avere anche torto. Nulla di strano. Ma almeno si potranno discutere posizioni controverse e tra loro opposte. E, come si sa, tutto ciò, fa sempre un gran bene a noi tutti.

 

Sono pertanto persuaso che l’idea della nave o di un altro possibile ricovero, sia solo in capo al politico. Si scelga una, o incamminarsi sull’altra strada, quella decisione spetta assolutamente a chi ha il compito politico di andare da una parte o dall’altra. 

 

Non si può mai adoperare la sfera tecnica come luogo in cui scaricare le proprie responsabilità.

 

Non so cosa voi pensiate, ma un vostro contributo servirà senz’altro a gettare luce, su una vicenda piuttosto emblematica, una controversie che  è maldestramente capitata tra il piano della politica e quello della scienza: quello della decisione e quello dello studio e della conoscenza.

 

 

 

Maggio 07, 2020

Archivio News

2020

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale