News
POSSIBILI EVOLUZIONI

Di una cosa siamo certi, che il mondo politico non fa che cambiare se stesso. Un tempo aveva l’abitudine a stare su vagoni lenti, ma ormai sono diverse stagioni in cui sembra abituato ad utilizzare la Freccia Rossa. 

 

Basta girare il capo all’indietro, esaminare gli ultimi dieci-venti anni, e troveremo un bazar ricco di diversi articoli. 

 

Se così è, non sarà difficile presumere che lo sia anche domani. Non un domani lontano, ma dietro l’angolo. Qualche scritto fa mi sono soffermato sulla possibile evoluzione del partito oggi a caratura maggiore. Sempre e solo ipotesi di lavoro, possibilità in gioco. Non sono certo un indovino, svolgo solamente il divertente esercizio di presumere quali passi consumeranno i diversi soggetti in campo.

 

Non sarà scappato a nessuno il diverbio magistralmente edulcorato all'inter no della sfera del movimento 5Stelle. Che segnale mai sarà quello? Forse di uno stato stabile del movimento momentaneamente guidato da Vito Crimi? Già il fatto che sia Crimi a capo di quella squadra fa capire quanto sia minato il terreno su cui stanziano i vecchi grillini. L’uscita di Alessandro Di Battista, segna una faglia ormai inarrestabile dentro quel movimento: la compattezza sembra ormai un sogno svanito. 

 

Dobbiamo forse attenderci una disgregazione? È una ipotesi certamente non peregrina. Non subito. Dubito infatti, che abbiano già maturato la diaspora, ma si avverte inconfutabilmente un’aria di gelida differenziazione. 

 

Non vorrei precorrere troppo in tempi, devo pur risparmiare dei giorni per scrivere qualcosa. Per ora, mi basta pronosticare una scissione che terremoterebbe il decennio appena concluso. 

 

Una semplice mossa in un angolo del mondo politico, implicherebbe una serie di spostamenti anche sugli altri versanti. Non credo di dar troppo fiato alla fantasia. Anzi, semmai, la tengo un po’ frenata.

 

Passando di palo in frasca, immagino, non certo per il fenomeno suddetto, qualche sommovimento anche nell’ambito della nostra Regione. E questo non tanto sulle sponde principali, ma nei terreni di risulta. Da quanto intuisco, la parte fragile dei centristi e dei movimenti civici, potrebbero trovarsi di fronte qualche significativa sorpresa. Da qualche anno questi stanno agonizzando, eppure quel terreno fertile attira le molte attenzioni di chi non intende stare a lungo fuori dalla porta.

 

Sia chiaro che queste righe sono frutto di intuizioni estemporanee. Ma sono proprio questi guizzi che potrebbero avere il merito di cogliere quanto accadrà, prima di coloro che si mettono a tavolino a studiare le mosse e le strategie, quasi in forma matematica.

 

Nelle prossime puntate, sulla scorta anche delle vostre osservazioni e dei vostri contributi, potrò non solo estendere la vista, ma anche riordinarle in ragione di quanto il tempo prossimo disporrà i fenomeni politici davanti a noi.

 

 

 

Giugno 16, 2020

Archivio News

2020

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale