News
Tondo dimentica e non valorizza la specialità della Regione!

A volte viene da chiedersi…. “Tondo dove vive?”. All’inizio della legislatura sosteneva che in FVG non c’era crisi per cui nulla ha fatto. Oggi ancora in piena e totale crisi vede una ripresa, confermando che permane la disoccupazione. Tondo fa seguire poi varie considerazioni alcune di carattere generale altre che riguardano gli Stati confinanti accorgendosi, forse troppo tardi, che è il momento di fare qualcosa. Per cui, Tondo, propone di riservare alle imprese investimenti, infrastrutture e ammortizzatori sociali. C’è da augurarsi che non sia troppo ritardi ma soprattutto che non rimangano ancora volontà inespresse se non si aiuteranno le imprese per sviluppare l’occupazione, e quindi gli aiuti dovranno essere indirizzati a chi assume. In caso contrario anche nella nostra regione crescerà il numero dei nuovi poveri e la crisi non peserà solo sul presente ma anche sul futuro. Gli “indignados” cui Tondo si riferisce, nascono proprio per situazioni come queste, come pure il disamore per la politica che determina l’astensionismo. Sono proprio gli interveneti tardivi che molto spesso rendono le situazioni irrimediabili mettendo a rischio le prospettive di sviluppo. In merito alla “defiscalizzazione di frontiera” e cioè la necessità di essere competitive con gli stati confinanti, vorrei ricordare a Tondo che il FVG è ancora una regione a statuto speciale e che il nuovo federalismo è solo in fase iniziale e non a regime. Per questo c’è ancora spazio per attivarsi e promuovere normative ad hoc proprio con lo scopo di consentire alle nostre aziende di competere con gli Stati confinanti. Vale a dire che proprio in una realtà economica allargata all’Europa e di prospettiva globale, è necessario per le Regioni di confine ancora riservare alcuni distinguo d’obbligo per non portare lo sviluppo delle Regioni confinanti a un degrado e di fronte a una competitività soffocante. Per questo obiettivo Tondo ha la responsabilità di non avere messo in atto tutte quelle prerogative e strumenti legislativi che già gli avrebbero consentito di affrontare con largo anticipo quelle che ora si evidenziano come reali e concrete difficoltà. Del resto sono passati già alcuni anni in cui il governo regionale aveva posto la questione allo scopo di aiutare le nostre imprese quando ancora non si era fatta pesantemente sentire la crisi globale. I tempi di azione ci sono ancora e Tondo può dimostrarlo sena usare sempre Roma la causa di essere l’unico capro espiatorio!

 

Trieste, 29 maggio 2011

Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale