News
IL VIRUS È ANCORA IN PRIMA LINEA

Immaginiamo che il corona virus sia sempre lo stesso. Primo, perché non lo vediamo e pensiamo che il suo aspetto sia sempre lo stesso; secondo, perché è normale credere che le forme non mutino in breve tempo. Il mondo virale non ha nulla a che vedere con l’esperienza che noi facciamo nella nostra quotidianità.

 

Infatti, la trasformazione del virus, avviene in tempi per noi rapidissimi. Il virus cambia e il ritmo di cambiamento non ha nulla a che vedere con i cambiamenti degli oggetti a noi visibili. La ragione è semplicissima: i virus sono miliardi di miliardi, e nei passaggi da un essere a un altro, subiscono trasformazioni in gran quantità.

 

Dobbiamo, quindi, sapere che le varianti, nel mondo microscopico, sono all’ordine del giorno. Così, anche il corona virus subisce frequentissimamente una sorta di modifica di alcuni dei suoi aspetti esteriori.

 

Da qualche mese si parla della variante Inglese. Variante, da quello che si legge, più insidiosa rispetto alla matrice, vale a dire al virus come si è presentato all’inizio. È di oggi la brutta notizia che un’altra variante si sia presentata in un numero limitato di casi in Inghilterra, una trentina di pazienti, e un soggetto individuato pure a Napoli. 

 

Quest’ultima variante, almeno per quanto si apprende, presenta un aspetto decisamente negativo: sembra abbia modificato la cotenna che serve al virus per agganciare la cellula umana. Se così fosse, la cosa risulterebbe pericolosa in quanto vanificherebbe la funzione del vaccino.

 

Di fronte a tutto questo, tenere alta la guardia è un dovere assoluto. Non ci si può permettere di trascurare nemmeno per un secondo, l’evolversi di questo grande guaio. Gli assembramenti non vanno in alcun modo autorizzati. Dov’è possibile bisogna limitare quest’ultimi. Sapendo che alcune attività economiche dovranno essere comunque mantenute, quelle superflue vanno drasticamente messe in silenzio.

 

Siamo ancora in pieno inverno, periodo fertilissimo per i virus. Meglio stare in allerta per almeno ancora due mesi, che trovarsi in ginocchio per i danni causati dalla dabbenaggine di qualche irresponsabile. Dobbiamo tenere duro. Sapendo quanto sia intenso il sacrificio. Ma è preferibile chiudere qualche saracinesca ora, che trovarci domani, in condizioni indescrivibili.

 

Febbraio 17, 2021

Archivio News

2021

2020

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale