News
Tondo e la politica delle parole!
Le proposte di Tondo fatte oggi in Consiglio Regionale per rilanciare l’economia sono obiettivamente deboli e non trovano neppure la totale approvazione della sua maggioranza.
Del resto, intervenire di un punto sull’IRAP non fa la differenza; e aprire il dialogo a livello nazionale per la specialità, ma senza specificare le modalità con cui si intende operare e gli obiettivi da raggiungere, dimostra un’ennesima manifestazione di parole che hanno poco a che vedere con l’azione concreta, un’assenza di prospettive di riuscita peggiorata anche dalla pressante messa in discussione del federalismo.
Non s’intravede pertanto un'azione convinta del centrodestra verso nessuna direzione, neanche in questo momento in cui Tondo, forte di quella autonomia e specialità che ci ha sempre caratterizzato, avrebbe in mano gli strumenti per realizzare molto.
Le incertezze in questi tempi si pagano care perché vanno a pesare sulla vita quotidiana dei cittadini, aumentandone l’impoverimento e il pessimismo.
E’ quindi aleatorio e illusorio l’operato del centrodestra che continua imperterrito a presentare proposte mal strutturate e senza un indirizzo chiaro, non riuscendo a concretizzare le migliorie necessarie al sistema.
E’ deplorevole che questa maggioranza non abbia ancora sentito la necessità e la moralità verso i cittadini da indurla a fare dei tagli concreti ai costi della politica ed esporsi per prima come esempio di sobrietà e risparmio.
A nulla è valsa la nostra costante ammonizione e sollecitazione al perseguimento di questo obiettivo, attraverso proposte che sono rimaste sempre inascoltate e disattese.
Restano per questi motivi a noi incomprensibili e ingiustificate le resistenze che condizionano così profondamente Tondo, rendendolo inerme all’azione.
Si dice che la coscienza sia la compagna più fastidiosa che si possa avere, e quindi mi auguro che qualcuno la sappia ascoltare e si comporti di conseguenza.
Non vogliamo soffermarci sul resto delle proposte discusse in merito alla riforma della sanità con l’azienda unica, ai tagli dei vari enti e tanto altro ancora, perché non vogliamo fare una pura e strumentale propaganda politica.
E’ doveroso però far emergere che nell’ultimo triennio ci sia stata un'inoperatività che ha fortemente danneggiato il FVG, e che non sia una casualità che tutto il formicolio di progetti di quest’ultimo periodo avvenga a poco più di un anno alla fine della legislatura, quasi a voler dimostrare un'efficienza e un impegno che sono mancati in tutta la legislatura.
Ancora una volta la politica di Tondo si caratterizza per “la politica delle parole”.
 
Trieste, 28 settembre 2011
Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale