News
Finanziaria 2012 paga i ritardi del centrodestra!

Credo valga poco o quasi nulla la reazione del capogruppo del PDL Galasso contro la manovra del Governo Monti. Spingersi infatti a dichiarare persino il ricorso della Regione alla Corte Costituzionale non risolverà i problemi della nostra finanziaria, perché è innanzitutto urgente impostare una politica di bilancio che consenta di guardare in prospettiva.
Crediamo sia altresì demagogica l’accusa di Tondo nei confronti dei contenuti della manovra governativa, visti come un attacco alla specialità e autonomia della nostra Regione.
Se il Presidente Tondo pensa di far dimenticare in questo modo le sue deficienze politiche, come quella dello sciagurato accordo sottoscritto con Tremonti, si sbaglia di grosso!
La verità infatti è che i suoi quattro anni di Governo regionale sono stati caratterizzati da sconfitte ed errori continui, causati sia dalla mancanza di una strategia politica, che di programmazione.
Ed è proprio la mancanza di una visione chiara di come coniugare tagli alla spesa, equità e crescita, che mette nell’angolo il centrodestra regionale, che deve fare i conti anche con le mancate riforme.
Al contrario, fossero state fatte, avrebbero consentito un taglio alla spesa molto meno gravoso, impostando anche lo sviluppo per l’economia.
Ci auguriamo ora che, di fronte ai maggiori sacrifici richiesti, non si continui a pasticciare o, peggio, a far finta che il problema possa essere risolto più avanti, magari con l’assestamento di bilancio di giugno 2012.
Galasso dovrebbe capire che la manovra finanziaria approvata dalla Giunta e dalla Commissione è ora parzialmente superata dalle nuove norme contenute nel provvedimento del Governo Monti, e che è necessario metterci mano immediatamente, affinché i documenti contabili siano realistici. Pensiamo, infatti, che le agevolazioni fiscali riferite al costo del lavoro contenute nel provvedimento Monti abbiano di fatto notevolmente ridimensionato la portata della manovra sull’IRAP proposta da Tondo, imponendo la necessità di una revisione della proposta stessa.
La Regione, inoltre, dovrebbe intervenire per alleviare le condizioni di difficoltà delle famiglie in conseguenza ai sacrifici imposti dal Governo Nazionale.
Crediamo infatti che, a fronte dell’aumento dell’addizionale regionale IRPEF, si renda indispensabile una politica consenta di aiutare le famiglie a basso reddito e quelle con figli a carico che, diversamente, si troverebbero in grave difficoltà.
Auspichiamo che le proposte del Gruppo PD siano oggetto di attenzione da parte della maggioranza, sia perché sono decisamente migliorative rispetto l'azione politica del centrodestra, sia perché aprono una prospettiva di crescita per le imprese e il territorio.
Le poche risorse disponibili possono infatti dare risultati positivi solo se utilizzate con il criterio delle priorità per favorire la crescita.
Rinviare scelte alla prossima manovra di assestamento, come vorrebbe fare il Governo Tondo, non farebbe altro che produrre incertezza e ritardo incolmabile sia nella realizzazione delle opere pubbliche che nelle azioni a sostegno del credito per le imprese.

Trieste, 09 dicembre 2011

Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale