News
A4. Infrastrutture: Riccardi dica finalmente la verità!

Appreso dagli articoli di stampa apparsi in Veneto che la terza corsia subirebbe ulteriori gravi ritardi rispetto i tempi indicati inizialmente nel crono programma del Commissario, al punto che si ipotizzano lavori per altri sette - otto anni, ci si chiede se queste indicazioni siano fondate.
Riteniamo, quindi, che il Commissario Riccardi debba assolutamente intervenire per chiarire fino in fondo sulla reale situazione.
D'altro canto, come più volte sottolineato, non è un mistero che le tempistiche programmate si siano superate abbondantemente, con la reale preoccupazione di un aggravio importante dei costi complessivi dell'intera opera, dato che il piano finanziario di Autovie era stato approvato nella sua parte economica già tre anni fa.
Al di là dell'indubbia importanza dell'opera in sé, crediamo che ci sia una totale inadeguatezza da parte della struttura commissariale nella gestione di questa delicata operazione.
E ciò sin dal momento in cui è stata istituita la figura del Commissario, che da subito ha dimostrato la sua debolezza, rinunciando a finanziamenti che avrebbero consentito un minor costo del pedaggio, e non andando a gravare, come sta succedendo, sulle tasche dei cittadini, con il costo dei pedaggi che già a inizio anno è aumentato bruscamente.
Inoltre, l'inadeguatezza di Riccardi rischia in qualche modo di incidere anche in modo pesante sul finanziamento da parte delle banche, se è vero, come pare, che le verifiche fatte dagli Istituti Bancari stessi avrebbero evidenziato delle forti carenze di carattere tecnico e organizzativo, al punto che non ci sarebbe la fiducia necessaria da parte degli stessi per la concessione dell'importo finanziario per la realizzazione dell'opera.
Riteniamo sia altresì indispensabile che Riccardi venga in Consiglio Regionale a relazionare al riguardo, senza infingimenti, e dicendo esattamente quale sia la verità su questa complicata vicenda, perché non vorremmo che, qualora non ci dovessero essere i finanziamenti necessari, Riccardi ricercasse alibi o scusanti, magari accusando la stessa opposizione, per mascherare quello che purtroppo si sta rivelando un vero e proprio fallimento di carattere non solo gestionale, ma anche e soprattutto di natura politica.
Crediamo che non basti ripetere continuamente che, essendo stati aperti solo alcuni cantieri, si sia dato quell'incremento viario e infrastrutturale sufficiente alla nostra Regione, che invece necessita di ulteriori realizzazioni oltre alla terza corsia, opera di per sé assolutamente indispensabile.
Riccardi deve farsi un vero e proprio esame di coscienza e capire che in qualità di Assessore e di Commissario ha dimostrato notevoli carenze, anche alla luce del fatto che settori di sua competenza non brillino per efficienza e risultati.
Speriamo che l'invito a riferire in Consiglio Regionale non cada di nuovo nel vuoto, perché i cittadini hanno il diritto di conoscere veramente il quadro della situazione all'interno del settore delle infrastrutture, che avrebbe dovuto essere il fiore all'occhiello di Tondo, e che invece sta dimostrando di fare acqua da tutte le parti.

Trieste, 12 gennaio 2012

Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale