News
Un programma politico che innovi e riformi la Regione FVG!

Operare al meglio, con senso di responsabilità e sobrietà in questa delicata fase politica, trovare un candidato unitario in vista delle prossime elezioni regionali per dare una nuova prospettiva di sviluppo alla Regione Friuli Venezia Giulia, e dare avvio a un processo di cambiamento nel quale il Partito Democratico e Gianfranco Moretton assumano un ruolo centrale.
E’ questo il messaggio rilanciato nel corso dell’affollato incontro pubblico dell'area Pd che fa riferimento a Gianfranco Moretton e che si è svolto a Zoppola.
Un appuntamento al quale hanno partecipato il Segretario provinciale Toni Ius, il Consigliere regionale Daniele Gerolin, amministratori locali e anche il senatore Flavio Pertoldi, che ha affermato che “la competizione elettorale a livello regionale risentirà del clima politico nazionale, della disaffezione dell’opinione pubblica verso i partiti, ridotta al minimo storico di popolarità".
La considerazione e la stima di cui gode Gianfranco Moretton potrebbero fare la differenza, perché servono candidati riconoscibili, affidabili e che abbiano un patrimonio di esperienza e di capacità.”
Pertanto – ha rimarcato Pertoldi – sono convinto che la candidatura di Gianfranco Moretton sia l’unica che oggi possa essere messa in campo per sconfiggere Tondo e abbracciare un elettorato stanco e deluso dall’attuale conduzione governativa regionale e alla ricerca di altri punti di riferimento.
A conclusione del nutrito dibattito, è intervenuto Gianfranco Moretton. Il capogruppo in Regione del Pd, dopo aver ringraziato i partecipanti per i numerosi attestati di stima ricevuti, ha rimarcato la necessità che il partito individui velocemente un’unica candidatura per la presidenza della regione, in grado di dare credibilità e respiro profondo alla politica in questa delicata fase di transizione.  
Se questa prospettiva avverrà, Moretton è pronto a mettersi a disposizione per riconquistare la Regione e ridare speranza ai suoi cittadini.
Non sono mancati gli attacchi alla Giunta regionale: “La politica dei proclami e le mancate riforme di Tondo devono essere colmate velocemente e deve essere tutelata l’autonomia e la specialità del Friuli Venezia Giulia a fronte di una prospettiva molto negativa per il bilancio della Regione”.
È mutato il quadro che nel nordest vedeva la nostra Regione ricca e opulenta, ed è obbligo della classe politica attuare al più presto una serie di riforme, perché la crisi economica, inedita nella sua fattispecie, non è strutturale o congiunturale di livello nazionale ma internazionale.
In questo senso, le ricadute nel Paese e nelle istituzioni sono talmente gravi che la definizione e l’attuazione di un programma politico molto innovativo e riformista nella prossima legislatura, risulta strumento essenziale per imprimere un processo chiamato “effetto crescita”.

Trieste,13 aprile 2012

Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale