News
A4: confermato l'isolamento della Regione!

E pensare che a Tondo e Riccardi avevamo detto in tutte le salse che era necessario impegnare il Governo nazionale affinché compartecipasse finanziariamente alla realizzazione degli ammodernamenti della A4, perché opera strategica di interesse nazionale e internazionale.
Ma Tondo ci ha sempre risposto che questo non era possibile perché preferiva, da buon friulano, il fasìn di besòi, mentre il suo Assessore Riccardi ha aggiunto che nessuna opera autostradale  del nord ha ottenuto finanziamenti dal Governo nazionale, e che quindi non sussiste ragione per perseguire tale strada.
Inutile l'insistenza del gruppo PD nel sollecitare adeguate iniziative a livello romano, con il risultato che tutti sanno: dover essere la nostra Regione ad accollarsi pesantissimi oneri.
Il risultato è che il governo Tondo passerà alla storia per aver indebitato fin sopra la testa la Regione e tutto il sistema regionale, con un mutuo di cui non si conoscono ancora le condizioni economiche, presumibilmente assai pesanti.
Scopriamo inoltre che quando dichiarato da Tondo e da Riccardi non risulta corrispondente alla realtà, infatti la significativa azione del Governo per il rilancio dell'economia, particolarmente incentrata sulla realizzazione delle infrastrutture per dare un impulso anche al sistema occupazionale, non contempla e non tiene in alcuna considerazione l'ampliamento a tre corsie dell'A4.
Comprende invece un innumerevole serie di altri interventi, anche alle concessionarie del nord Italia, che potranno quindi fruire di ingenti finanziamenti statali.
Una situazione che, contrariamente da quanto sostenuto dal Commissario Riccardi, non è frutto delle fantasie dell'opposizione, ma che trova riscontro sul fatto che solo chi ha saputo muoversi adeguatamente sul piano politico e tecnico ha avuto collaborazione del Governo nazionale, mentre chi ha preferito non agire, con il presupposto dell'autosufficienza, è rimasto a bocca asciutta.
E' evidente che tale inerzia ha provocato una situazione insostenibile per il maggior costo del pedaggio, che è tutto a carico del cittadino utente.
Senza contare poi il fatto che, se ci fosse stato l'intervento governativo, si sarebbe reso molto più agevole il ricorso al mercato finanziario per reperire la somma residua necessaria alla realizzazione dell'opera.
Speriamo infine che almeno l'appello del Senatore Ferruccio Saro (Pdl) possa essere positivamente raccolto per cercare, pur in extremis, di recuperare il deficit dimostrato nell'azione della Regione e del Commissario.

Trieste, 05 maggio 2012

Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale