News
Tondo affoga nei debiti la Regione!

La posizione del gruppo PD sulla vicenda dei costi per l’ammodernamento dell’A4 è sempre più dubbiosa, se non addirittura negativa, proprio per le dichiarazioni della maggioranza, che continuamente cambia versione sulla portata, e quindi sugli oneri del maxi finanziamento.
Il capogruppo del PDL, Galasso, afferma infatti che il mutuo di due miliardi di euro sarà garantito solo con una garanzia, messa a disposizione dalla Regione, di 150 milioni.
È bene si sappia che le condizioni saranno invece ben più onerose e con riflessi sul futuro della Regione stessa e delle sue controllate, Friulia e Autovie Venete.
La Regione dovrà infatti dare in pegno tutte le azioni di Autovie possedute da Friulia, quest’ultima dovrà privarsi dei dividendi finora garantiti annualmente da Autovie, la quale ultima dovrà cominciare a fare i conti con bilanci pesantemente in rosso da qui al 2017.
C’è da puntualizzare che la garanzia sui centocinquantamilioni si riferisce solamente ai probabili ,se non addirittura certi ,sforamenti delle previsioni di spesa per la costruzione dell’opera fissati dal commissario, e delle eventuali minori entrate dovute al calo del traffico sull’A4.
In siffatta difficile situazione ci si chiede come sia possibile insistere così ostinatamente per il mantenimento del commissariamento già di per sè anomalo, che in questi tre anni ha solamente accumulato ritardi e problemi.
Non possiamo credere che tutta la maggioranza non si sia resa conto del fallimento dell’intera operazione e che continui ad alimentare artatamente questa farsa.
Tutti abbiamo capito che l’eventuale rifiuto da parte del Parlamento di concedere la proroga commissariale darebbe al centrodestra la fin troppo banale occasione di addossare la responsabilità ad altri, quando invece tali responsabilità sono da ricercare solo all’interno del governo regionale.
A fronte di tale situazione, che mette in luce tutta la sua drammaticità, si riconferma la volontà di trovare una soluzione sostenibile del problema che non può passare di fronte a tanta ostinatezza, che mette a repentaglio il futuro economico-finanziario non solo delle partecipate, ma della Regione stessa!
E' molto probabile che il sistema finanziario posto in essere collassi, anche causa gli ultimi aumenti strepitosi dei costi dell’opera, distruggendo ciò che nella precedente legislatura è stato lasciato in eredità, con un indebitamento previsto pari a un miliardo e mezzo di euro, anziché gli attuali oltre due miliardi e trecento milioni previsti!

Trieste, 15 giugno 2012

Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale