News
Riforme: le gravi responsabilità di Tondo!

Il gruppo PD è stato uno strenuo sostenitore dell'attivazione di azioni per la verifica della spesa del bilancio regionale con il sistema della “spending review”, rappresentando tale necessità nella finanziaria regionale 2012, prontamente respinta dal centrodestra.
Fosse stata accolta, e se la Giunta Tondo avesse dato corso alle riforme sin dall’inizio della legislatura, oggi non ci troveremmo nella situazione di grave difficoltà in cui versa la Regione, obbligata a rincorrere affannosamente i provvedimenti nazionali.
E, peggio ancora, costretta a subire attacchi alla sua autonomia e specialità ,al punto che Tondo si trova ad avere sempre maggiori difficoltà a difenderla, anche per la perdita di autorevolezza nei confronti del Governo nazionale, e per la smania di voler fare tutto da soli.
Siamo consapevoli che il Paese deve fare tutto il possibile per rientrare nei parametri di spesa stabiliti dalla comunità europea, ma siamo anche convinti che questa Regione possa e debba utilizzare a piano le sue prerogative di autogoverno attribuitegli dallo Statuto di Autonomia, per mantenere la sua autonomia.
Tondo non sta facendo nulla di tutto ciò, perché non ha fatto alcuna politica di riforma in tutta la legislativa, trovandosi in una situazione difficilissima che porterà all’impoverimento sia legislativo sia economico finanziario la nostra Regione.
Avrebbe potuto presentare provvedimenti di legge che riformassero le autonomie locali, il sistema di spesa del bilancio della Regione e del comparto socio-sanitario per salvaguardare l’istituzione regionale dai provvedimenti del governo nazionale, invece, nulla ha prodotto.
Anzi, le dimissioni e gli avvicendamenti di molti dei suoi assessori sono un’altra spallata, determinando il fallimento delle politiche del Presidente Tondo e del centrodestra.
E ora la Regione si trova di fronte al più grave momento della sua storia politica, di fronte all’impossibilità di ribellarsi ai provvedimenti nazionali.
Una Regione che non è più capace di approvare leggi rispettose della costituzione, molto spesso impugnate di fronte alla Consulta dal governo nazionale.
E tutto ciò perché Tondo ha pensato più agli slogan che alla concretezza dei fatti, in una stagione politica ed economica assai difficile, che avrebbe richiesto invece azioni politiche serie e competenti.

Trieste, 05 luglio 2012

Archivio News

2021

2020

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale