News
Servola: prima di tutto il lavoro agli operai!

Se penso che una ventina di anni or sono tutta la città di Trieste, congiuntamente alle istituzioni pubbliche e alle organizzazioni sindacali, si stringeva attorno agli operai della ferriera di Servola per scongiurarne la chiusura, oggi la tendenza generale é di chiudere i battenti della fabbrica che ha fatto la storia dell'acciaio in Regione.
Allora ci fu un atto di grandissima solidarietà che conseguì risultati positivi con il riavvio della produzione e la riassunzione di tutto il personale.
Da allora i tempi sono profondamente cambiati sia sotto il profilo della salvaguardia ambientale che delle condizioni economiche e del mercato dell'acciaio.
Oltretutto la ferriera triestina sembrerebbe essere la più debole di tutte le altre del gruppo Lucchini perché registra consistenti perdite di bilancio.
Una situazione che si è manifestata solo in questi ultimi anni ma che in precedenza aveva dato ottimi risultati operativi con conseguenti utili di bilancio.
Un tempo in cui l'azienda prima di tutto e le istituzioni poi, avrebbero potuto riconvertire la ferriera in altra attività non inquinante e con prospettive di continuità produttiva e garanzia di ricollocazione occupazionale dei lavoratori.
Purtroppo ciò non é stato fatto e oggi la situazione non solo é fortemente compromessa ma presenta condizioni di drammaticità per il futuro degli operai della ferriera e del suo indotto.
Una cosa é certa: non é possibile pensare alla chiusura della ferriera facendo pagare alla comunità triestina, per primi ai lavoratori e alle loro famiglia, un prezzo sociale così elevato, se prima di tutto non si trovano soluzioni alternative all'occupazione dei dipendenti.
Non sono sufficienti gli ammortizzatori sociali se a priori non viene elaborato un preciso piano di riconversione della ferriera con relativa ricollocazione lavorativa di operai e impiegati.
Non fare ciò porterebbe inequivocabilmente a una pericolosa ma giustificata reazione del mondo lavorativo e dei sindacati che produrrebbe effetti devastanti per la città.
La Regione e tutte le altre istituzioni cittadine devono fare fronte comune perché sia evitato il dramma che si sta profilando in una città, come Trieste, che sta già pagando un prezzo elevatissimo sul piano della chiusura di tante aziende e di consistenti perdite occupazionali.

Trieste, 22 febbraio 2012

Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale