News
I facili trasformismi!

Il quadro politico nazionale è in forte fibrillazione  anche per le difficili condizioni che emergono all'interno dei poli di riferimento Pdl e Pd. 
Inoltre sussistono altre situazioni che complicano l'equilibrio politico come il caso Berlusconi e la crisi economica che segna ancora il passo nel Paese, l'unico dove il PIL non cresce rispetto il resto d'Europa. 
Il centro destra vive una stagione di enorme difficoltà che potrebbe preludere a una sua implosione con conseguenze irrecuperabili che si possono immaginare. 
Ma neanche nel Pd le cose vanno bene anche se in apparenza c'é compattezza d'intenti. In realtà, invece, le tante correnti del Pd (circa 13) si apprestano a darsi battaglia con "duelli all'ultimo sangue" per la conquista della carica del Segretario nazionale. 
E in questo quadro abbastanza deludente, si stanno consumando i nuovi cambi di casacca proprio da parte di chi è uso farli con una certa frequenza. 
C'é chi in soli due o tre anni è passato da una corrente all'altra senza colpo ferire. 
L'unico motivo dei repentini quanto interessati passaggi di corrente, e' la scelta oculata del cavallo vincente del momento. 
Prima con Veltroni, poi con Franceschini, subito dopo con Bersani e ora con Renzi! 
L'importante è stare sempre sul carro del vincitore di turno. Tutto il resto non ha importanza alcuna; non è necessariamente importante la linea politica, la strategia, il progetto. 
Ciò che conta è esserci per partecipare alla nuova stanza dei bottoni. E, con questa logica, si preparano gli appuntamenti congressuali, pregni più d'interessi di bottega che di progettualità utile a far uscire l'Italia dalle secche in cui si è incagliata. 
E' chiaro che tutto questo crea solo disorientamento e disaffezione di tutti i cittadini che ormai guardano sfiduciati alla politica e non vedono emergere nuovi leader capaci di comprendere la nuova realtà e trovare nuovi rimedi e progettualità per non far precipitare il Paese nella più totale rovina. 
Si auspica pertanto a un ritorno di serietà e responsabilità e volontà con il cambiamento della legge elettorale perchè si crei una maggioranza forte che sappia lavorare e far sperare nuovamente che l'Italia può farcela, e ce la farà se saprà tornare a essere quella realtà socio economia e culturale che ha conosciuto nel tempo. 
Questo e' l'obiettivo di Scelta Civica che ha avuto la capacità di muoversi e agire in una realtà drammatica per il Paese e che ha saputo nella massima emergenza di rischio default di tirarlo fuori dalla secche riportandolo in rotta.

 

 

Addì, 04 settembre 2013

Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale