News
" Aziende in fuga dall'Italia! "

La situazione economica in provincia di Pordenone volge al peggio.
Le crisi industriali si fanno sentire con una prepotenza preoccupante che porta alla cassa integrazione di molti lavoratori e il futuro delle loro aziende appare sempre più incerto.
Com'è noto, la causa delle tante crisi è legata alla competitività sempre più stringente del mercato internazionale e ai mancati processi di innovazione di molte aziende.
A questa difficile realtà' si aggiungono gli alti costi per l'energia e la forte tassazione sul lavoro che contribuiscono a ridurre ulteriormente la capacità competitiva delle nostre fabbriche.
I mercati globali e l'influenza delle aree geografiche europee ed extra europee rendono ancor più difficile la situazione perché hanno attivato campagne promozionali aggressive dirette a produrre l'esodo di alcune aziende di grandi dimensioni che oggi operano ancora nella nostra provincia.
Infatti, nel silenzio più assoluto, alcune importanti realtà produttive pare stiano preparando la loro dislocazione in territori dove hanno ottenuto vantaggiose offerte sia sul piano fiscale che di minor costo dell'energia.
La conseguenza di un loro allontanamento diventa concreta generando le nefaste situazioni che facilmente possiamo immaginare.
E, a fronte del crollo verticale della produzione e della occupazione, non si vedono iniziative politiche che possano frenare o quantomeno governare i processi in atto.
Nessuna idea per un progetto di salvataggio delle aziende attraverso processi innovativi che sappiano mettere insieme istituzioni, politica, forze sindacali e categorie per arrestare la frana economica in atto.
E' necessario un tavolo di concertazione regionale che interloquisca col livello nazionale.
Diversamente, la provincia di Pordenone che fino a poco tempo fa produceva il maggior PIL della Regione, si troverà penalizzata e fortemente impoverita per la fuga di aziende da un lato e la perdita di competitività di molte altre aziende con la relativa loro chiusura, dall'altro.
La Regione ancora ferma agli annunci roboanti, non dimostra di aver rimedi efficaci tant'è che gl'imprenditori non nascondono la loro insofferenza protestando platealmente come recentemente accaduto in incontri pubblici.
Assistere al disastro già in atto senza fare nulla diventerebbe incomprensibile, imperdonabile.

 

Addì, 17 settembre 2013

 

Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale