News
" La politica regionale fa scadere il FVG! "

Mai come ora, la Regione si é dimostrata assente alle grandi difficoltà che quotidianamente i nostri imprenditori incontrano. 
Esiste di fatto una realtà per taluni versi, oserei dire, tragica e per altri senza speranza. In una situazione così grave, in cui vengono sempre più a mancare le prospettive e le speranze di sopravvivenza, non s'intravvede ancora un' azione energica e concreta da parte della Regione. 
Mi chiedo se questo atteggiamento sia determinato dalla non conoscenza o dalla incapacità di proporre un piano di interventi che possano, quanto meno, rallentare quella che potrebbe diventare una vera disfatta. 
Alle nostre imprese comincia a mancare l'ossigeno per la sopravvivenza, alle nostre imprese é mancato e manca un minimo di indirizzo e sostegno politico; le nostre imprese sembrano essere, mai come ora, lasciate al proprio destino che sta segnando la "fine". 
La storia della nostra Regione insegna che una politica mirata di fronte alle difficoltà di sviluppo socio economico é quanto mai necessaria e utile per salvaguardare l'impresa e il lavoro. 
Oggi la crisi mondiale dovrebbe ancor di più e meglio vedere la politica regionale attenta e collaborativa perché non venga disperso e annientato tutto il tessuto imprenditoriale che ha fatto grande la nostra Regione nel mondo. 
La politica regionale non deve esimersi dalla responsabilità e dall'obbligo di intervenire in modo efficiente ed efficace e direi anche immediato per evitare che, laddove non si scelga la delocalizzazione, possa diventare terra di conquista. 
È importante salvaguardare le nostre peculiarità, il nostro saper produrre, la nostra creatività e soprattutto evitare il rischio di non essere più padroni in casa nostra rischiando di dover svendere tutto ciò che in questi anni ha fatto grande e ricco il nostro territorio. 
È per questo che le lamentale degli artigiani e degli imprenditori in genere, trovano giusta motivazione laddove si contraddice e viene meno la possibilità' di competere e di proporsi al mercato globale. 
Ecco perché la proposta ventilata di usare le risorse esclusivamente nel territorio regionale appare come una assurdità, più astrusa che mirata. 
Sappiamo bene infatti che allo stato attuale non ci sono grandi prospettive dal mercato interno ma le sole imprese che si salvano e ancora riescono a competere, sono quelle che prima e meglio si sono collocate sui mercati internazionali. 
Come non capire e non vedere la saturazione che esiste nel nostro Paese? 
O c'é ignoranza, nel senso che non si conosce la realtà' economica attuale, o si rileva un errore madornale di prospettiva e programmazione. 
Forse si finge di non sapere che gli imprenditori la loro parte l'hanno fatta, lottando con ogni mezzo per salvare le proprie aziende sperando sempre in una ripresa, sacrificando, a volte, anche le risorse personali pur di restare a galla. 
Ma ora che le speranze diventano tragica realtà e che le prospettive e gli aiuti che dovrebbero arrivare proprio dalla politica sono fumo, subentra la delusione per l'incapacità della politica stessa e dei suoi rappresentanti di saper camminare con i tempi e di saper intervenire con immediatezza e lungimiranza. 
È impensabile che chi sta governando la nostra Regione non riesca a vedere questo film che i nostri cittadini stanno interpretando dal vivo e in diretta, non ne intraveda la prospettiva di una tragica fine. 
Il FVG che fino a poco tempo fa era riconosciuta essere una Regione di lavoratori che avevano saputo, da emigranti, diventare imprenditori sviluppando un tessuto socio economico e culturale di alto livello, riconosciuto e ammirato in tutto il mondo, merita quell'attenzione che oggi non le viene riconosciuta.

 

Addì, 18 settembre 2013


Archivio News

2021

2020

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale