News
La battaglia dei Principini contro il popolo!

Sarà interessante vedere chi vincerà la battaglia in corso tra i due principini (Serracchiani e Panontin) e il popolo (i Sindaci) sulla vicenda legata alla volontà dei primi di vincolare la ricandidatura dei Sindaci a soli due mandati.
E' molto cruento lo scontro in atto. Da entrambe le parti non s'intendono risparmiare colpi perché consapevoli che il risultato condizionerà moltissimo la composizione e la qualità della prossima classe dirigente politica degli enti locali.
I principini, sostenuti dalla tifoseria di qualche vassallo nominato che frequenta il Parlamento nazionale, sostengono la tesi che con l'obbligo dei due mandati ci sarà un profondo rinnovamento.
Diversamente, si lascerebbero i Comuni nelle mani di chi già vi opera da tempo, quasi a voler far passare l'idea che costoro sono troppo ammanicati al potere locale.
Per fortuna i Sindaci sono visti in positivo e apprezzati dai cittadini che ne riconoscono l'impegno e la serietà amministrativa, unici baluardi del governo locale per una municipalità ancora accreditata positivamente agli occhi degli elettori.
Neanche un anno fa il Consiglio regionale licenziava la legge che consentiva ai Sindaci di ricandidarsi per un massimo di tre mandati.
Ora, stranamente, quasi alla vigilia delle prossime elezioni comunali (aprile 2014), i principini, con una ostinatezza unica, vogliono cambiare le regole sul numero dei mandati dei Sindaci per far vedere che sono loro che comandano e che possono farla da padroni.
Con questo intendimento politico i principini buttano a mare esperienze e competenze necessarie in un momento difficile come l'attuale con gli enti locali messi in seria difficoltà dal patto di stabilità.
In realtà i principini non sono interessati al confronto vero con il popolo dei Sindaci perché il loro vero obiettivo e' cambiare per esserci a prescindere dalle capacità e dai meriti acquisiti sul campo dai primi cittadini.
L'ostinatezza e l'arroganza del potere non porta alcun beneficio a chi lo perpreta come nel caso dei principini.
La realtà dovrebbe dare spazio alla democrazia partecipativa consapevoli che i Comuni devono essere guidati da chi ha dimostrato capacità amministrative come i Sindaci uscenti che, comunque, saranno assoggettati al vaglio elettorale che avrà l'ultima parola per la loro riconferma o meno.
Quindi si dia spazio al popolo e non ai principini che vogliono limitare la libertà di scelta all'elettore che come si sa deve essere sempre sovrano.

 

Addì, 07 ottobre 2013

Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale