News
Sanità: una riforma mancata!

In questi giorni, il Consiglio regionale ha avviato la discussione del disegno di legge predisposto dalla Giunta in materia di sanità.
Sarebbe un provvedimento importante se i contenuti fossero improntati a realizzare una riforma profonda del comparto per il suo miglior funzionamento sia sul piano dell'efficacia che dell'efficienza. Invece nulla di tutto ciò é previsto!
La legge non fa altro che cancellare la minima riforma sanitaria che alla fine della precedente legislatura era stata approvata dall'assemblea regionale.
Il provvedimento legislativo di Tondo cancellava tre delle sei aziende sanitarie presenti in Regione.
Pur essendo poca cosa rispetto le esigenze effettive, rappresentava almeno un inizio di riforma che, comunque, avrebbe generato qualche risparmio economico-finanziario.
Oggi, invece, il "nuovo" Governo regionale non fa altro che cancellare la mini riforma del centrodestra limitandosi a presentare alcune linee guida che saranno poi assoggettate a un lungo percorso di confronto e condivisione con i vari portatori d'interesse.
Tutto ciò sta a significare che la riforma vera e propria della sanità sarà rinviata all'anno duemila quindici.
Questa strategia che il centrosinistra ha ideato non solo non risolve i problemi ma non fa altro che riportare le lancette del orologio al tempo dell'approvazione del famoso libro verde di Kosic che, pur con tanti limiti e difetti, aveva dei contenuti ben definiti, propedeutici a una riforma dell'organizzazione sanitaria.
Poiché la legge che oggi ha iniziato il suo iter consigliare non fa altro che porre solo i titoli delle linee guida, é facile prevedere che i tempi di approntamento della riforma sanitaria, si dilateranno di molto.
Ma, intanto, nonostante le pessime notizie di ulteriori tagli al bilancio della Regione che arrivano da Roma, si persevera nella volontà di rinviare le scelte per la riforma della sanità che, com'é noto, assorbe più del cinquanta per cento della finanziaria.
Evidentemente chi governa la Regione privilegia le non scelte per la paura di scontentare.
Invece, bisognerebbe scegliere il da farsi per evitare dannosi tagli lineari che creerebbero forti scompensi all'assistenza sanitaria dei cittadini.
Ma, ciò nonostante, nei fatti, il Governo Serracchiani preferisce rinunciare alla riforma della sanità!

 

Addì, 31 ottobre 2013

Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale