News
Castagna: fumo negli occhi e troppi condizionali per la terza corsia!

Le dichiarazioni di Maurizio Castagna sembrano rassicuranti circa la realizzazione della terza corsia e di tutte le opere previste nel piano finanziario di Autovie Venete. 
Fosse così, in effetti, potremmo stare tranquilli anche se ci preoccupa il fatto che all'interno delle varie dichiarazioni rilasciate da Castagna ci siano tanti condizionali e quindi tanti "se" e tanti "ma", questo ci fa presupporre che molto di quanto da lui sostenuto sia più un auspicio che una vera e propria sostanza. 
L'unico elemento fondato e' che la società è impegnata nella revisione del piano finanziario che, secondo quanto sostenuto dalla presidente della regione nonché commissario straordinario, dovrebbe essere un "piano asciutto", il che fa ritenere che ci saranno inevitabilmente dei tagli e questo é  in evidente contrasto con quanto affermato dall'amministratore delegato di Autovie. 
Ci auguriamo le dichiarazioni di Castagna si possano davvero concretizzare, ma quello che non si capisce ancora è la fonte dei finanziamenti. 
Infatti, e questo lo fa capire lo stesso Castagna, la trattativa con le banche si è arenata (speriamo momentaneamente) e il prestito della cassa depositi e prestiti di 150 milioni é prossimo alla scadenza per il suo accreditamento e quindi dovrà essere necessariamente ricontrattato. 
Tanto é che, non a caso, lo stesso dirigente della società dice che bisognerà chiedere alla cassa depositi e prestiti un importo di gran lunga maggiore. 
Se poi, come si rileva dalle dichiarazioni, tutto rimane legato alla proroga della concessione, diventa ancor più incomprensibile come si possa pensare che partano lavori a breve o comunque entro il 2014. 
Fermo restando che anche questo rimane l'auspicio di tutti, par di capire che, al di la' di tutto, quelle di Castagna siano state più che altro dichiarazioni rilasciate a fronte di un silenzio assoluto che regnava attorno Autovie Venete dettate per tranquillizzare il tessuto economico regionale e i cittadini (ammesso che ai cittadini interessi qualcosa). Comunque un elemento appare certo, ovvero il fatto che la società debba fare i conti con una situazione finanziaria non facile. 
Quindi ritenere che si possano davvero realizzare tutte le opere previste, appare una pia illusione e tanto fumo negli occhi. 
Inoltre, vista la critica di Castagna al piano finanziario precedente, considerato che lo stesso piano era stato avallato dal Presidente Terpin, appare quanto meno contraddittoria la sua dichiarazione in merito al fatto che con Terpin va tutto bene, cosa che, da quanto trapela dalla società, pare sia alquanto infondato.

 

Addì, 20 marzo 2014

 

Archivio News

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale