News
Provvedimenti frettolosi !

Approvata la manovra con cui il Governo di Matteo Renzi elargirà bonus alle persone con redditi tra i 24/26 mila euro annui, vengono ora alla luce problematiche di vario genere sia per quanto concerne l'equità sociale sia per l'incertezza delle coperture finanziarie sia per i nascosti nuovi tagli alla spesa scaricati a Comuni e Regioni. 
Una operazione che oltre ad avere un indiscutibile sapore elettorale mette in evidenza una discriminazione nell'attribuzione del bonus di ottanta euro perché non considera il reddito del nucleo famigliare bensì delle singole persone fisiche. 
Con la conseguenza che chi ha più bisogno viene escluso dal beneficio in favore di chi ha meno necessità: se nel nucleo famigliare lavorano due persone con una retribuzione di 24 mila euro lordi annui ciascuno, avranno diritto a 80 più 80 euro; nel caso in cui nella famiglia lavora solo una persona e percepisce poco più di 24 mila euro annui lordi, non avrà diritto a nessun bonus. 
Come si vede, si tratta di una operazione iniqua non solo per l'esclusione degli incapienti ma anche per molti nuclei famigliari maggiormente bisognosi di sostegno che non otterranno alcunché oltre che essere un provvedimento una tantum ma non strutturale. Evidentemente è prevalso il messaggio subliminale del Presidente del Consiglio dei Ministri (10 miliardi di euro a 10 milioni di italiani) rispetto a un provvedimento equo e solidale come avrebbe dovuto essere allo scopo di carpire consenso elettorale per le prossime elezioni Europee. 
Da non sottovalutare inoltre la mancanza di chiarezza relativa alla copertura finanziaria che per un verso sembrerebbe legata all'esito futuro di certe operazioni di cosiddetta "finanza creativa" e per un altro da altri nuovi tagli alla spesa posti a carico di Comuni e Regioni che, com'è noto, sono già in una grave condizione di fibrillazione finanziaria che non consente loro di assicurare i servizi pubblici essenziali. 
Ciò nonostante, il Governo nazionale, allo scopo di reperire le risorse necessarie per dare copertura a questi provvedimenti, rinvia il tutto al capitolo più corposo dell'intera manovra fiscale che è la prossima legge di stabilità con la quale si finanzierà il taglio dell'Irpef che richiederà 14 miliardi di euro. 
Insomma una manovra politica con molte incertezze che mette in luce come sia pessima consigliera l'eccessiva fretta che accompagna i provvedimenti del Governo Renzi.

 

Addì, 20 aprile 2014

 

Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale