News
A4: UNA SFIDA MOLTO PERICOLOSA !

 

Se nulla cambia dell'impostazione strategica e organizzativa data dal governo regionale nella precedente legislatura, ciò è dovuto alla irreversibile compromissione che l'opera ha subito con l'imprinting dato dall'allora Commissario Delegato al piano finanziario del 2009 che ha subito un aumento di ben seicento milioni (da 1,7 a 2,3 miliardi di euro) e che ha causato un fortissimo aumento dei pedaggi per consentirne la compatibilità finanziaria. 
Ecco la ragione per cui diventa quasi impossibile raddrizzare la rotta per realizzare la terza corsia senza incidere sui bilanci degli utenti che pagano il pedaggio.
Semmai la scommessa é di costruire l'importante infrastruttura 
riducendo non tanto e solo i costi di realizzo ma quelli dei pedaggi, altrimenti insopportabili, che determinerebbero la fuga del traffico sulla viabilità ordinaria con le conseguenze negative immaginabili.
Quindi, a conti fatti, le 
ipotesi da perseguire rimangono ben poche se si vuole fare presto e bene evitando che l'autostrada diventi un'opera che non termina mai come la Salerno-Reggio Calabria.
Di conseguenza, o l'attuale Governo regionale riesce a ottenere molti più denari dallo Stato rispetto a quelli che meritevolmente ha già avuto (130 
milioni in due annualità), oppure, come opportunamente ha fatto intuire l'amministratore delegato di Autovie Venete, riesce a ottenere la proroga della concessione in scadenza nel 2017. 
Percorso quest'ultimo certamente ambizioso ed irto di difficoltà specie in considerazione dei vincoli posti dalle direttive europee.
Altrimenti, 
l'altra e ultima ipotesi, costringerebbe la società concessionaria a instradarsi verso l'aggregazione di Autovie Venete con altre società autostradali del nord Italia e, in tal caso, grande sarebbe il rischio della svendita della nostra società autostradale senza considerare le gravi ricadute che ne conseguirebbero sul piano industriale e specialmente sul personale.
Bisogna perciò individuare 
rapidamente la soluzione che eviti il disastro che si verificherebbe qualora il piano finanziario non reggesse alla enorme massa degli investimenti ancora richiesti per il completamento dell'opera nonostante il previsto taglio di duecento milioni di euro.

 

 

Addì, 09 maggio 2014

Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale