News
Benvenuto al nuovo direttore generale dell'ARPA

Non è avvenuta il 28 settembre come doveva, ma tre mesi oltre la scadenza, la nomina del nuovo Direttore Generale ARPA FVG.

Non è stata certamente una nomina a tempo di tweet.

I candidati non erano numerosi e molti provenivano da fuori regione.

La scelta ancora una volta è caduta su un esterno, come ormai sta avvenendo troppo spesso, quasi che nella nostra regione non ci fossero le competenze richieste. Verrebbe da dire ancora una volta un “visitor”, questa volta dalla Lombardia, come in passato con questa giunta regionale avvenuto per il vertice della burocrazia regionale, della Direzione Centrale Salute, della ZIAC e ora anche della ASS3.

La cosa non può non preoccupare considerato che le regole dell’amministrazione pubblica e la cura delle malattie ha molti punti in comune con le altre realtà regionali, ma il territorio invece non proprio. In Lombardia non c’è il mare, non c’è la Laguna, non c’è il Carso.

Bene però che il nominato abbia esperienza agenziale, non sia pensionato, abbia lavorato a Brescia, il cui territorio è grande quanto l’intera Regione FVG; nessun dubbio sulla scelta anche se l’assessore regionale all’ambiente si affanna a spiegare che il nuovo Direttore Generale è stato nominato per le sue capacità professionali e competenze. Non si capisce in base a cosa avrebbe dovuto essere nominato.

Sicuramente porterà le esperienze di quella regione speriamo non solo organizzative ma proprio tecniche, considerato che in Lombardia hanno un Piano Tutela Acque vigente da tempo, un Piano bonifiche vigente anche esso da tempo, anche se per la Caffaro di Brescia non si sono visti grandi risultati, però magari si vedranno qui, per la Caffaro di Torviscosa.

 L’inizio però non è già dei migliori. In attesa che il nuovo Direttore Generale prenda servizio il Direttore Amministrativo facente funzione ha pensato bene di prorogare se stesso e il Direttore Tecnico Scientifico (pensionato) di altre tre mesi, i vertici dei Dipartimenti Provinciali e delle SOC di altri sei mesi, di assumere un nuovo dirigente, dopo concorso, senza assegnargli una sede operativa come non fossero già abbastanza i dirigenti in servizio presso la Direzione Generale di Palmanova; intanto quando la macchina si metterà in moto andrà in pensione, come si è letto a luglio 2015, il Direttore Centrale della Direzione Ambiente.

L’augurio è che l’andamento lento che si intravede sia quello di un diesel, ma per l’ambiente del Friuli Venezia Giulia non è ancora rispuntato il sole; d’altronde se dopo oltre 15 anni non è ancora approvato il Piano di Tutela Acque perché meravigliarsi?

 

Addì, 01 gennaio 2015


 

Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale