News
Il gendarme perde credibilità!

Noi in Friuli Venezia Giulia abbiamo conosciuto un gendarme. Pensavamo fosse con i baffi, con volto poco sorridente, incline alla severità. Invece, i friulgiuliani hanno scoperto che quell'atteggiamento dell'animo umano può annidarsi anche un volti fanciulleschi, dolci e ridenti. Lo stanno provando da due anni da questa parte i miei corregionali che hanno dato, a dir il vero non in larga maggioranza, il consenso a una figura leggera e sicura e poi, invece, si sono trovati in casa esattamente l'opposto, cioè il gendarme. I primi a farne le spese sono stati proprio i suoi promoter elettorali e anche la corte che le faceva corona. Alcuni suoi fedelissimi sono già stati defenestrati, altri sono in fase di congelamento e gli ultimi rimastegli accanto, sono tremolanti per paura di cadere nelle disgrazie già consumate.

E i cittadini si sono trovati di punto in bianco con riforme parzialmente condivise che, già oggi, mostrano i segni di una forte stanchezza, nella impossibilità di essere attuate. Come, solo per fare esempio, le riforme della sanità e degli enti locali che trova che incontrano forti proteste sia da parte di cittadini, operatori sanitari e Sindaci e amministratori! Ma a rendere ancor più ragione della figura con i baffetti sono alcuni consiglieri del Pd, apostrofati dalla Presidente Serracchiani con un sonoro: “non li metterei più in lista!”.

C'è da augurarsi che ciò che è sotto gli occhi di molti lo sia tra un po per tutti e questa mia Regione si prepari quindi a disarcionare una figura che non ha sicuramente mantenuto le promesse che largamente aveva proposto nel 2013. Del resto il nervosismo più volte manifestato dalla Presidente, fa capire che il controllo della situazione comincia a fuggirle dalle mani.

È assodato ormai che nelle file del suo partito, il Pd, si diffonda uno sfrenato desiderio di trovare un sostituto alla reginetta. Molte anime si stanno agitando in modo finalmente scoperto e sgomitano per assurgere al compito che stanno ardentemente animando. Dal vice Presidente regionale al presidente del Consiglio, a qualche neo assessore e non è escluso anche a qualche altro Parlamentare. Insomma, si profila una stagione stimolante anche in virtù del fatto che il gruppo consiliare Pd sembrerebbe si sia finalmente liberato dalla paura che fino a qualche tempo fa la reginetta incuteva con vari modi e metodi.

A consolarla, però, c'è una sgangherata squadra di opposizione che non si è ancora organizzata per svolgere al meglio la funzione per la quale è stata eletta. Ma fino a quando?

 

 

Addì, 26 luglio 2015

Archivio News

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale