News
State sereni .......

Più che un dibattito sulla specialità e l'autonomia regionale sembra di assistere a un vero e proprio guazzabuglio tra “politici” che intendono far prevalere più il senso della primogenitura di una soluzione rispetto l'altra che la volontà di ricercare una coesione per salvaguardare la Regione che rischia la marginalizzazione politica, economica, sociale e culturale. È tangibile come ormai regni indiscussa la confusione all'interno del partito che governa la Regione. I suoi massimi responsabili istituzionali da un lato si contraddicono e dall'altro raccontano una loro verità lontana dalla realtà dei fatti. A ciò si aggiungono le rassicuranti dichiarazioni di Ministri che invitano il popolo regionale a stare sereno perché nessuno vuole toccare la specialità regionale.

Eppure qualcosa non torna al punto da rendere non più credibili le loro rassicuranti parole perché gli atti formali dicono il contrario. Specialità e autonomia non possono esistere solo sulla carta se poi, come già accaduto, gli atti convenzionali approvati dalla Regione con lo Stato cancella qualsiasi potestà giuridica della Regione di salvaguardare le proprie prerogative Statutarie. Il Presidente Tondo aveva ceduto quote finanziarie allo Stato con l'accordo programmatico dell'allora Ministro Tremonti. Ma ora, Serracchiani con la sottoscrizione del protocollo col Ministro Padoan ha fatto ben peggio in quanto ha ceduto sovranità della Regione allo Stato e, in tal modo, cancellato il concetto giuridico di “intesa”, unica condizione per garantire il mantenimento della specialità e dell'autonomia.

Ora non si lesinano più dichiarazioni di ogni genere con le quali come una armata branca leone i nostri esponenti politici e istituzionali fanno a gara per chi la dice più grossa, forse ignari di far godere coloro che vedendo dissidi regionali non fanno altro che affinare il loro progetto di destrutturare la Regione FVG, destinata alla cancellazione. La mancanza di solidale iniziativa politica rende irreversibilmente fragile il nostro territorio, facile preda non solo di attacchi economici ma anche politici che procureranno danni così pesanti da non poter ottenere rimedi di sorta. Ma, intanto, la guerra tra le tante faide del Pd regionale lasciano ampi spazi d'azione a chi ha già programmato la cancellazione del Friuli Venezia Giulia nonostante le rassicurazioni del Ministro Boschi che pur conoscendo il disegno nazionale del suo partito, fa finta di niente, dicendo a tutti “state sereni”!

 

Addì, 28 settembre 2015

Archivio News

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale