News
NON C'È LIMITE AL PEGGIO

La stragrande maggioranza dei cittadini italiani si avvalgono del sistema bancario per effettuare operazioni finanziarie legate alle loro attività. Le banche sono impegnate ad affrontare problematiche varie a partire dalle sofferenze dovute ai default di molte aziende colpite dalla crisi economica. Accanto a queste difficoltà si registra l'aggravamento delle condizioni di certi istituti finanziari causate da cattive gestioni che ne hanno minato la loro sopravvivenza come il caso di quattro banche che stavano per chiudere i battenti. Non fosse stato per l'intervento straordinario del Governo nazionale non si sarebbero salvate. Ed è proprio in questo contesto che si rende necessaria una valutazione, senza peli sulla lingua, per capire che cosa sia accaduto e quali saranno le ricadute con l'applicazione della norma governativa di salvataggio delle quattro banche (banca Marche, Popolare dell'Etruria, Cassa di risparmio di Ferrara e Cassa di risparmio di Chieti). 

Il salvataggio avrà bisogno di 3.6 miliardi di euro che saranno messi. Le quattro banche verranno salvate e a garantire l'intera operazione saranno le stesse banche con fondi loro. A mettere i soldi per salvare le quattro banche saranno tutte le banche che su ordine della banca d'Italia, dovranno mettere mano al portafoglio. Ma, pensando anche alle piccole banche costrette dalla legge a mettere la loro quota, immagino che per loro sarà difficile non andare incontro a difficoltà economico-finanziario, specialmente se pensiamo che quei denari li mettono a fondo perduto come fosse un intervento finanziario a perdere, che dovranno ripianare nell'ambito dei loro rispettivi bilanci. 

Ecco perché c'è grande preoccupazione che l'obbligo di partecipare al salvataggio potrebbe trascinare altre banche vicinissime al baratro. Insomma un provvedimento di legge che opera sulle spalle dei cittadini ancorché attraverso il sistema bancario. Ma, a fronte di questo ennesimo disastro, nessuno dei banchieri responsabili dei dissesti delle quattro banche, è stato finora condannato a risarcire alcunché.

 

Addì, 27 novembre 2015

Archivio News

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale