News
SANITÀ DA CURARE ...

Il tempo dei bilanci è arrivato ed è lecito dire, dati alla mano che si poteva fare meglio.  Per cominciare, il bilancio finanziario è caratterizzato da un deficit di finanziamento strutturale dovuto al dissolvimento di  ben 100 milioni dal comparto della sanità, deciso dalla giunta Serracchiani appena insediata, e che non sono stati più rimessi. 

Si sottolinea inoltre, che il bilancio gestionale è devastante anche in considerazione che l'incertezza di indirizzo delle politiche sanitarie che è la regola del governo regionale, al di là dei tanti proclami.

Il personale del servizio sanitario regionale è in preda a una notevole e diffusa caduta motivazionale, dovuta al sommarsi del blocco stipendiale, alle incertezze di indirizzo, alla continuità di una cattiva gestione e alle scelte sbagliate, chiare a tutti gli operatori. 
 

Alcune di esse sono persino eclatanti, come ad esempio:

1) mettere insieme i crediti ( bassa friulana) e i debiti (isontino) azzerando ogni merito e sacrificando il punto nascita di Latisana facendo saltare la rete ospedaliera regionale;

2) mettere insieme ospedali ad alta specializzazione con il territorio ovvero togliendo altre risorse al territorio, storicamente più debole;

3) spaccare l'area udinese in 2 blocchi verticali con disorientamento generale.... Mortegliano che si relazione con Tolmezzo anziché con Udine è semplicemente sconcertante e da brividi;

4) l'accentramento in capo al Direttore generale della Salute di tutta la gestione sanitaria con una struttura evanescente non promette nulla di positivo. Almeno una volta c'era una Agenzia regionale della Sanità con fior fior di professionisti chiamati in tutta Italia;

5) il permanere e l'accentuarsi di profonde differenze dei finanziamenti tra territori;

6) i primari operativi diventati improvvisamente poltrone da diminuire;

7) il terrore che regna oramai tra gli operatori diffidati dal parlare da una politica inquisitrice;


Da un grande dialogo e partecipazione degli operatori del processo di riforma degli anni 90, si è passati a un regime autoritario che da disposizioni e aumenta la paura di esprimere il proprio pensiero per il rischio dirappresaglie.

Peggio di così era difficile fare... eppure il mandato era chiaro:  rimettere il sistema sanitario e sociale al centro del rinnovamento della regione recuperando i primati di un tempo. Che la riforma sia stata fata nei tempi stabiliti ok ma forse non è riuscita proprio bene….

 

Addì, 28 dicembre 2015

Archivio News

2019

2018

2017

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2016

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2015

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2014

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

LA CRISI CONTINUA ! Sperando che qualche onorevole risponda! Il gruppo svedese non può fare ciò che vuole! L'ELECTROLUX NON DEVE CHIUDERE! Terza corsia come nel gioco dell'oca! Subito la riforma per salvare la sanità! Politica industriale regionale inadeguata! E SE LA RIFORMA RENZI-BERLUSCONI NON PASSA AL SENATO? Ferriera a rischio chiusura Franceschini non s'ha da rottamare! Stop alla realizzazione della terza corsia! A ELECTROLUX NON SERVONO STERILI BARUFFE! Regione FVG: iniziate le svendite! Garantire futuro alle Latterie friulane! PER IL CORRIDOIO SEI SOLO INDECISIONE! IL NUOVO CORSO RENZIANO SCEGLIE IL PEGGIO DEL PEGGIO! Regione scarica barile! Quattro proposte per dare risposta alle aspettative degli italiani! UNA RIFORMA PASTICCIATA! Accelerare i tempi per dare continuità industriale alla Ferriera! Economia pordenonese in affanno! Zaia invece che parlare agisca ! Il non fare del Governo Letta! Rivedere il servizio idrico integrato! ZAIA DEMAGOGO SULLE AUTOSTRADE! Cittadella della salute: una presa in giro! LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA! La nuova legge elettorale non riconcilierà gli italiani con la politica! Terza corsia: speriamo non sia un girone dell'inferno Dantesco! Rischio deriva sanitaria! Autovie Venete e terza corsia: "esperta" se ci sei batti un colpo! REGIONE: programma e attività ancora da decifrare! Ha vinto il migliore? Una nuova legge elettorale per tornare subito al voto! BASTA CON NUOVE TASSE! A RISCHIO LO SVILUPPO DEL TERRITORIO! Paga sempre pantalone! Si faccia subito chiarezza!

2013

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

marzo

febbraio

gennaio

2012

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio

2011

dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys wholesale discount tiffany outlet christian louboutin shoes outlet mbt shoes australia christian louboutin wholesale